GIORNO 270 – CHHAEB – 85 KM + GIORNO 271 – PREAH VIHEAR – 56 KM

0
90
Meeting on the road cycling
Cyclist friends

Le strade sono di gran lunga migliorate rispetto quelle trovate subito dopo il confine. L’asfalto ci consente di mantenere una buona andatura, e ci fermiamo solo per alcune piccole pause, per assaporare un mango e un sorso di acqua delle nostre borracce, ormai diventata tiepida per le alte temperature.

Il problema, la scocciatura, chiamatela come volete, sono le automobili. Lo avevamo già detto: vanno velocissime e ci fanno il pelo. I limiti di velocità stradali, quando segnalati, non vengono rispettati, e dare la precedenza non sanno neanche cosa significhi.

È in vigore la legge della giungla: vince il più forte, il più grosso, il più veloce, il più furbo. È davvero impegnativa la faccenda.

Sul nostro percorso incontriamo altri cicloviaggiatori: un gruppetto di quattro simpatiche signore provenienti dall’Africa, alcune coppie non più giovanissime ma incredibilmente cariche dalla Germania e dalla Francia, un gentilissimo signore dall’Olanda, altri ragazzi dalla Svizzera. Incontri casuali, incontri inaspettati, incontri piacevoli e preziosi, incontri che scaldano il cuore e migliorano la giornata ☀️🙏😊

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.