GIORNO 265 – BAN VEUNKHEN – 68 KM + GIORNO 266 – THE 4000 ISLANDS – 58 KM

0
96
Stung Treng border Laos-Cambodia

Isole percorse: DON KHONG, DON SOM, DON DET, DON KHON

Ultimi giorni in Laos. Ed è la primissima volta che il percorso di un’intera giornata (di due giornate, ad essere precisi) è tutto su sterrato. Si alternano tratti di strada ghiaiata, a terra battuta, a collinette di sabbia da dover scavalcare spingendo le biciclette a mano. Pedaliamo in piccoli e stretti sentieri di campagna, affiancando a volte lussureggianti risaie, e affrontiamo ponticelli di legno traballanti. E per di più, dobbiamo prendere numerose banchette per passare da un isolotto all’altro.

Ci immergiamo in questa meravigliosa natura, e siamo entusiasti di vivere queste ultime tappe così avventurose. La fatica viene ripagata dall’accoglienza delle persone, dallo sguardo incredulo dei più anziani e dalla vivacità irrefrenabile dei più piccini. Tutti sono contenti di vederci.

Impariamo ben presto che “falan” vuole dire “straniero”.

(Il termine “farang” – pronunciato poi “falan” per la loro difficoltà a dire la lettera r – è stato coniato nel 1600 circa durante la colonizzazione francese, e identificava le persone dalla pelle bianca, e quindi “lo straniero bianco”)

Si sparge la voce che stiano arrivando in villaggio dei “falan”. Li sentiamo urlare “Falan! Falan! Falan!” a centinaia di metri di distanza. E i bimbetti escono dalle case, ci corrono incontro e battono il 5 al nostro passaggio. È emozione pura! È energia pura! ☀️🙏😊

I nostri occhi si riempiono di polvere, e bruciano col sudore, ma sono ricolmi di meraviglia. La nostra pelle è ricoperta di sabbia, e viene dolcemente accarezzata del vento laotiano tipico del sud. Le mani ci fanno male a dover tenere saldo il manubrio, ma non hanno mai battuto così tanti 5 come in questi due giorni.

Sono gli ultimi “sabaidee” e ci si stringe un nodo in gola. È difficile dover salutare questo Paese. Ci ha donato tanto, davvero tanto.

Ma ogni volta che la malinconia si fa sentire, ripetiamo sempre che ci torneremo ancora! ❤️

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.