GIORNO 69 – KAZAN – 134 KM

0
99
Piove anche oggi. Al nostro risveglio, il compagno di viaggio camionista è giù che ci aspetta, e insieme affrontiamo un altro pezzettino di strada (112 km).
Ci ritroviamo ora in una grande città. Ci accolgono strade temerarie, piene di traffico, buche e sassi, ma anche un dolce tramonto. Enjoy! 😊
“Il sasso. La persona distratta vi è inciampata. Quella violenta, l’ha usato come arma. L’imprenditore l’ha usato per costruire. Il contadino stanco invece come sedia. Per i bambini è un giocattolo. Davide uccise Golia e Michelangelo ne fece la più bella scultura.
In ogni caso, la differenza non l’ha fatta il sasso ma l’uomo.
Non esiste sasso nel tuo cammino che tu non possa sfruttare per la tua propria crescita.”
(Anonimo)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.